Prossimi eventi a Cantalupa

Il 05 giugno 2016 alle 16:00 @ Piazza del Municipio

Mercatino del baratto

Ritorna "Basta sprecare!", mercatino dello scambio e del baratto organizzato dal Centro Culturale di Cantalupa con il patrocinio del Comune di Cantalupa. Allestimento dalle 13 alle 15; mercatino dalle 15. Alle 16,30 spettacolo di bolle giganti e trucca bimbi.

Il 10 giugno 2016 alle 21:00 @ Villa Comunale - Sede Centro Culturale

4° incontro "Ritroviamoci al Centro Culturale"

Tema della serata: Broderie suisse (tecnica di ricamo altoatesina che si fa su una tela chiamata Adige). Materiale da portare o acquistare in sede: tela Adige 10 x 20, stoffa per il retro, filo muline' (quello per punto croce) o perle' 12, ago, forbice, telaio tonto.

Il 11 giugno 2016 alle 20:30 - 18:30 @ Teatro Silvia Coassolo

Saggio di danza Associazione Franzin

L'Associazione Franzin presenta il saggio finale dei corsi di danza Dance Franzin "Arti e mestieri" e "Pinocchio". Gli spettacoli si svolgeranno sabato 11 giungo alle 20,30 e domenica 12 alle 16,30. Ingresso gratuito su prenotazione al numero 344 1772786. Regia e coreografie di Angy Scuderi.

Il 17 giugno 2016 alle 21:00 @ Centro Polivalente Silvia Coassolo

Conferenza "Noi e il mare"

Il Comune di Cantalupa presenta la prima conferenza di biologia marina "Noi e il mare" a cura della biologa marina Silvia Arossa e con la partecipazione straordinaria di Luca Mercalli: "Perché un corso di BIOLOGIA MARINA a Cantalupa? Gli oceani ricoprono il 70% della superficie terrestre e come tali hanno un importante ruolo nella vita degli esseri umani. Parallelamente, la vita umana influenza in modo significativo la vita marina. Anche le nostre attività a Cantalupa a loro modo possono avere effetti sul mare" (dott.sa Silvia Arossa). Ingresso libero.

Il 25 giugno 2016 alle 21:30 @ Giardino della Villa Comunale

Occhi su Saturno - II edizione

Il Circolo Pinerolese Astrofili Polaris presenta la seconda edizione cantalupese della serata osservativa "Occhi su Saturno". La manifestazione viene promossa da cinque anni a livello nazionale dall'Associazione di astrofili Stellaria di Perinaldo (IM), paese di origine dell'astronomo Giovanni Domenico Cassini (1625-1712), con il patrocinio dell'Agenzia Spaziale Italiana. Ingresso libero.

Lascia un Commento